rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politica

Amministrative, la Cgil scrive ai sindaci: "Avete accettato una grande sfida, aperti al confronto"

Lettera aperta del segretario generale Massimo Raso: "Non rinchiudetevi nei palazzi e mettete al primo posto il lavoro"

"Il voto vi consegna insieme all’onore, l’onere di farvi carico di problemi giganteschi". Il segretario generale della Cgil, Massimo Raso, si rivolge con una lettera aperta ai sindaci appena eletti nella tornata di elezioni amministrative. "Avere ereditato - scrive - Comuni, in alcuni casi, sull’orlo del dissesto. Problemi irrisolti da decenni, come la vicenda dei “precari” o quella di servizi privatizzati come acqua e rifiuti. Ma questo lo sapevate anche prima di aver accettato la sfida".

Raso aggiunge: "Nel formularvi i migliori auguri di buon lavoro, abbiamo una sola cosa da chiedervi. Non rinchiudetevi nei palazzi e mettete al primo posto il lavoro. Confronto e partecipazione, condivisione e socializzazione anche delle difficoltà, bilanci e democrazia partecipata: questi devono essere le bussole per far vivere meglio le vostre esperienze di amministratori moderni".

Il sindacalista aggiunge: "Altra bussola dev’essere il lavoro: accrescerne quantità e qualità, a cominciare da quelli che operano in questi Palazzi che devono essere i primi interpreti del cambiamento che volete portare. Se questo sarà l’approccio il sindacato  non verrà mai meno a dare il suo contributo, a caricarsi il peso che gli compete".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative, la Cgil scrive ai sindaci: "Avete accettato una grande sfida, aperti al confronto"

AgrigentoNotizie è in caricamento