rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Politica

Centri d'accoglienza nel Villaggio Mosè, consiglieri comunali: "Trovare altri siti idonei"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

I componenti della prima Commissione consiliare, Salvatore Borsellino, Teresa Nobile, Giuseppe Picone, Marcella Carlisi ed Angela Galvano, hanno presentato al presidente del Consiglio comunale una mozione per discutere delle strutture di accoglienza per migranti nella zona del Villaggio Mosè

"Molte strutture ricettive per l’accoglienza - si legge nella mozione - sono state ubicate anche al Villaggio Mosè, dove non sussistono più le caratteristiche per garantire una serena e civile convivenza, così come riscontrato nel centro storico di Agrigento e l’amministrazione stessa, con una delibera di giunta, ha evidenziato che il congestionamento di una zona non è utile per l’integrazione e propone pertanto di evitare un indiscriminato e non pianificato insediamento delle strutture di accoglienza nel territorio".

Per questo, i consiglieri all'amministrazione "una pianificazione della distribuzione dei centri di accoglienza con individuazione di nuovi eventuali siti nel territorio comunale, stabilendo dei criteri atti ad evitare concentramenti con pregiudizio per il loro inserimento sociale e provvedere al decongestionamento del Villaggio Mosè".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centri d'accoglienza nel Villaggio Mosè, consiglieri comunali: "Trovare altri siti idonei"

AgrigentoNotizie è in caricamento