Edilizia scolastica, i consiglieri di "Insieme per Castrofilippo": "Nessun progetto presentato"

Maria Angela Palumbo, Riccardo Serravillo, Virginia Brucculeri, Pasquale Rosselli: "Continueremo a vigilare con attenzione sull'operato dell'amministrazione Badalamenti"

"Pioggia" di finanziamenti, nell'Agrigentino, per l'edizia scolastica. Non per tutti però. 

"La nuova Giunta Badalamenti - scrivono i consiglieri del gruppo di minoranza "Insieme per Castrofilippo": Maria Angela Palumbo, Riccardo Serravillo, Virginia Brucculeri, Pasquale Rosselli - non ha avuto la lungimiranza di presentare dei progetti entro la data di scadenza del 2 luglio per l’adeguamento antincendio delle nostre scuole. Progetti che la precedente Giunta, con il sindaco Sferrazza, aveva già iniziato ad attenzionare con la collaborazione da parte degli uffici di competenza. Purtroppo una valida occasione sprecata… Peccato! E dire che alla prima intervista il neo eletto sindaco Badalamenti aveva posto come priorità la sistemazione delle scuole,  che secondo il suo parere versavano in uno stato di abbandono".

I consiglieri del gruppo di minoranza "Insieme per Castrofilippo" hanno ricordato che "con Ddg n. 2674 del 19 giugno 2018 sono state ammesse le quattro istanze presentate dal Comune di Castrofilippo con amministrazione Sferrazza, per le verifiche sismiche degli istituti:  scuola materna Pirandello 4.702,50 euro; scuola elementare Don Bosco 17.750,00 euro; scuola media Balsamo 16.907,50 euro. La priorità per la sicurezza degli edifici scolastici è sempre stata per noi al centro dell’ attività di programmazione politico-amministrativa e ne abbiamo avuto la testimonianza visiva dei risultati raggiunti. Non si è lasciato nulla di intentato. Continueremo a vigilare con attenzione sull'operato dell'amministrazione Badalamenti - concludono i consiglieri del gruppo di minoranza - e a fornire le nostre valutazioni e informazioni adeguate a tutta la cittadanza".


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al celibato o convivenze di fatto con anziani: ecco come venivano "utilizzate" le prostitute

  • Trovato morto in casa e con strani segni sul corpo, è mistero sulla morte di un 69enne: Procura dispone autopsia

  • "Procacciavano i clienti e incassavano fino al 50% per ogni prestazione": i retroscena del blitz antiprostituzione

  • Furti di luce e acqua, scatta il blitz in due palazzine: 24 arresti in un colpo solo

  • "Favori e assunzioni in cambio di informazioni riservate": indagati tre marescialli e due imprenditori

  • Scoppia la lite fra due teenager: una ferita, l'altra denunciata

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento