menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Comune di Casteltermini

Il Comune di Casteltermini

Comune di Casteltermini in dissesto, prorogati termini per i creditori

La commissione dispone uno slittamento di trenta giorni per l'elaborazione del piano

Il piano di "accertamento della massa passiva" del Comune di Casteltermini sarà definito con una proroga di trenta giorni. Lo ha disposto la commissione straordinaria di liquidazione, subentrata dopo la dichiarazione di dissesto finanziario. I commissari, in sostanza, devono accertare l'effettiva portata dei debiti anche attraverso le istanze dei creditori.

Il termine, fissato inizialmente, è stato prorogato fino al 6 marzo. La dichiarazione di dissesto è arrivata il 6 giugno per un buco di poco meno di 3 milioni di euro. L'amministrazione aveva tentato, senza riuscirci, di varare un piano di riequilibrio. Le procedure per superare la fase debitoria, adesso, entrano nel vivo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento