Lunedì, 15 Luglio 2024
Politica

Case popolari a Ribera, l’affondo di Forza Italia: “Il sindaco chiarisca se può procedere o meno all’assegnazione”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Il sindaco Ruvolo chiarisca se può o non può procedere all’assegnazione degli alloggi popolari di Largo Martiri di Via Fani.

Sulla vicenda “assegnazione alloggi popolari” assistiamo a tutto oggi ad un susseguirsi di affermazioni e dichiarazioni che comunque non consentono il rientro a casa delle 60 famiglie a suo tempo sfollate.

Da un lato l'onorevole Carmelo Pace afferma che “Il sindaco di Ribera si assuma le proprie responsabilità. Ha pieno titolo per assegnare gli alloggi popolari alle 60 famiglie sfollate di via Martiri di via Fani. Lo faccia senza ulteriori indugi restituendo serenità a queste persone”.

Dall’altro il sindaco Ruvolo, il quale nonostante venga ripetutamente chiamato in causa come colui “che può" provvedere, "avendo pieno titolo”, all’assegnazione degli alloggi, non provvede all’assegnazione, e non fornisce le eventuali e dovute repliche che il ruolo assegnatogli dagli elettori gli imporrebbe.

Quindi, chiediamo al primo cittadino, nelle more che, come dichiarato da Carmelo Pace “gli irrilevanti disegni di legge” percorrano il dovuto iter parlamentare, se ha pieno titolo ed è nelle condizioni di assegnare gli alloggi popolari, diversamente spieghi le motivazioni del contrario e di conseguenza chiarisca cosa oggi ostacola l’assegnazione indicando celermente, inoltre, un chiaro cronoprogramma degli interventi necessari al fine di definire positivamente la vicenda.

  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case popolari a Ribera, l’affondo di Forza Italia: “Il sindaco chiarisca se può procedere o meno all’assegnazione”
AgrigentoNotizie è in caricamento