menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carmelo Vitello e Fausto Raciti, segretario regionale del Pd

Carmelo Vitello e Fausto Raciti, segretario regionale del Pd

Favara, segretario Pd in Consiglio da primo dei non eletti "Fli"

Carmelo Vitello, ventinovenne, già assessore nella Giunta Russello, attende la surroga per sedere sullo scranno conquistato con i voti della destra. Oggi, però, è il segretario cittadino del Partito democratico

Era risultato il primo dei non eletti tra le fila di "Futuro e libertà", partito del leader Gianfranco Fini. Oggi, dopo le dimissioni di due consiglieri di quel partito, entra a far parte del Consiglio comunale, ma nel frattempo è diventato il segretario cittadino del Partito democratico.

Accade a Favara, dove Carmelo Vitello, ventinovenne, già assessore nella Giunta Russello, attende la surroga per sedere sullo scranno conquistato con i voti della destra.

Come raccontato dal giornalista Giuseppe Moscato del quotidiano "La Sicilia", Vitello prenderà il posto di Tania Sgarito, dimessasi insieme a Paolo Dalli Cardillo in seguito alla spinosa questione dei disequilibri di bilancio e alla richiesta di un piano pluriennale di rientro.

“Sono sereno – dice Vitello – e mi confronterò con la segreteria provinciale del Pd. Ma le mie idee restano chiare fin dal primo momento: avevo capito che il percorso con Fli non mi apparteneva e così ho deciso di entrare a far parte del Pd".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento