Amministrative, Pullara lancia la propria lista: "Via ad un progetto civico"

Non si tratta, precisa tuttavia, di un progetto solo connesso alle Amministrative

Carmelo Pullara

"Ci presenteremo a queste elezioni, probabilmente  non solo nel comune di Agrigento, decidendo di appoggiare il candidato sindaco che con maggiore semplicità, chiarezza, trasparenza, in linguaggio non politichese, saprà dire con durezza quali i problemi della città di Agrigento e quali le soluzioni che insieme alla propria coalizione intende proporre. Quel candidato sindaco che sappia impersonare al meglio il nostro modo di fare politica e che accetterà i suggerimenti che come lista, costituita da agrigentini, potremo dare".

Il tema dei rifiuti entra in campagna elettorale: è scontro Hamel-Micciché

E' un "passo di lato" quello che, attraverso una nota stampa, compie il parlamentare regionale Carmelo Pullara, capogruppo all'Ars degli Autonomisti e impegnato ad Agrigento, appunto, con un progetto civico. Il deputato, in una nota, parla di "un gruppo di amici, che sempre più si allarga" con il quale osserva "l’evolversi della situazione politica nella città, senza, però, partecipare al toto sindaco, men che meno a questa o quell’altra riunione di gruppo o coalizione".

L'invito del parlamentare (a chi?) è quello di guardare ad un progetto "oltre gli schemi"  e a "parlare dei problemi della città crudi e duri e quali le soluzioni, che ognuno in solitudine ovvero in gruppo, ritiene di offrire alla valutazione degli elettori".

Centrodestra, il dado è tratto? Il centrodestra pronto a convergere su Zambuto

"Noi abbiamo formato una lista, - prosegue l’onorevole Pullara - oggi agganciata al civismo, che guarda solamente alla elezioni di questo o quel comune dove si presenterà con il proprio simbolo, che presto presenteremo anche alla città di Agrigento, ma che ha alla base un progetto più ambizioso che riteniamo avere ben espresso negli elementi costituenti il simbolo stesso. I programmi, i problemi, le soluzioni, non appartengono a schemi politici di centro destra, sinistra e etc., ma appartengono alla città ed ai loro residenti".

Pullara, ad ogni modo, restringe il campo del potenziale sindaco ad una delle proposte già sul tavolo, scegliendo tra esse chi abbia "una visione collettiva e non individuale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Paura e contagi fuori controllo nell'Agrigentino, Cuffaro sbotta: "La verità? Siamo in mano a nessuno"

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento