menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carmelo Callari

Carmelo Callari

Carmelo Callari nuovo coordinatore cittadino del movimento "Un passo avanti"

"Carmelo è certamente un valore aggiunto per tutti, giovani e non, che troveranno nella città dei templi un coordinatore cittadino serio, preparato e disponibile alle esigenze politiche, sociali e di programmazione politica nel territorio" afferma il presidente Francesco Coppa

Francesco Coppa, presidente del movimento "Un passo avanti", annuncia che, "in una fase di ripartenza e di ripresa della attività politica, in vista delle prossime sfide per il territorio", ha nominato Carmelo Callari nuovo coordinatore cittadino di Agrigento.

"'Un passo avanti' non si ferma - afferma Coppa - e continua la sua azione propulsiva sul territorio. Dopo le amministrative di giugno e i positivi risultati del nostro movimento, che abbraccia un'area vasta di moderati e del polo liberal democratico presente ormai in tutta la Sicilia, abbiamo deciso di strutturare e organizzare in tutte le province e nei comuni il nostro impegno. Ho sempre detto che 'Un passo avanti' è un'area aperta e un laboratorio culturale e politico che vuole incidere in una fase di mancanza di punti di riferimenti e di scollamento tra partiti e i territori così stiamo strutturando in tutta la provincia, partendo proprio dal capoluogo, il nostro movimento. Carmelo Callari, dopo mia lunga insistenza, ha deciso di impegnarsi nuovamente per il territorio e sposare il nostro progetto a cui crede fortemente. Per l'esperienza maturata e per la caratura politica, Carmelo è certamente un valore aggiunto per tutti, giovani e non, che troveranno nella città dei templi un coordinatore cittadino serio, preparato e disponibile alle esigenze politiche, sociali e di programmazione politica nel territorio. Dalla battaglia referendaria dove siamo schierati per il no, alla battaglia per un migliore servizio di rifiuti, acqua e viabilità i cittadini vedranno da subito impegnato il nuovo coordinatore a cui auguro un proficuo lavoro". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento