Domenica, 14 Luglio 2024

Mancanza di medici nei pronto soccorso ospedalieri, Carmelo Pace (DC): “Nessuno vuole andare in trincea”

Il vice presidente della commissione Sanità all'Ars ha espresso solidarietà per i dottori che lavorano nel reparto di emergenza del San Giovanni di Dio dove si registrano innumerevoli lamentele dei pazienti

In vista della giornata di mobilitazione indetta per il prossimo 17 giugno dal Cartello sociale di Agrigento per chiedere alla classe politica la massima attenzione sulla sanità pubblica del territorio, sulla carenza di personale nei presidi ospedalieri interviene il vice presidente della commissione sanità all'Ars, Carmelo Pace che dai microfoni di AgrigentoNotizie dice: “Facciamo tante audizioni, ma da noi non sono mai venuti responsabili dei grandi ospedali palermitani così come non sono stati sentiti i responsabili del 'San Giovanni di Dio' di Agrigento, quindi vuol dire che la carenza dei medici è un tema reale che si acuisce soprattutto nei piccoli ospedali come in quello di Canicattì”.

Alla domanda sui disservizi legati al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio", il deputato regionale della Democrazia Cristiana invece parla di un problema generale che interessa tutte le unità di emergenza. “I problemi dei pronto soccorso interessano tutti gli ospedali dove mancano i medici perché non ci vuole andare nessuno. Il pronto soccorso – aggiunge il vice presidente della commissione Sanità all'Ars -  è la trincea della sanità dove spesso, i dottori subiscono aggressioni e lavorare in questi reparti, è qualcosa di estremamente responsabile e serio. Ringrazio – conclude Carmelo Pace -  tutti i medici, anche quelli del pronto soccorso di Agrigento”.

Assistenza sanitaria all'insegna dei disservizi, il Cartello sociale scrive ai sindaci: "Scendete in piazza e sfilate in corteo"

Video popolari

AgrigentoNotizie è in caricamento