Domenica, 21 Luglio 2024
Infrastrutture

Viadotto Maddalusa e strade statali per Palermo e Caltanissetta, tre consiglieri: "Il 2024 sarà l'anno della svolta"

I componenti dell'Aula Sollano, Roberta Zicari, Nello Hamel e Alessia Bongiovì rassicurano, dopo averne discusso con l'Anas in commissione all'Ars, che i lavori saranno presto conclusi

"Il 2024 sarà l'anno della svolta per le infrastrutture agrigentine". Ne sono convinti i consiglieri comunali di Agrigento, Roberta Zicari, Nello Hamel e Alessia Bongiovì a conclusione dell'audizione in commissione legislativa all'Ars nella quale è stata illustrata una relazione dell'Anas. 

"Per noi - dicono - è davvero importante che nelle istituzioni entri la voce degli agrigentini costretti da decenni ad una marginalità infrastrutturale che deve finire entro il 2025, anno di Capitale della cultura. Grazie anche all'attenzione posta dal governatore Schifani entro il 2024 dovrebbero chiudere praticamente tutti i cantieri in essere. Entriamo nello specifico: entro il 2024 - aggiungono i tre  consiglieri - termineranno i lavori sulla Agrigento-Palermo, salvo poi aprire i lavori puntuali, quindi poco rilevanti ai fini del traffico, sugli svincoli di Castronovo e San Giovanni Gemini". 

I tre consiglieri aggiungono: "La Agrigento Caltanissetta vedrà l'apertura della prima "canna", quella verso Agrigento, già nei primi mesi del 2024, e successivamente quelle verso l'autostrada. Anche sui viadotti Milena e Maddalusa dovrebbero a breve terminare i lavori, ed anche sul viadotto Akragas è alta l'attenzione".

Discorso più complesso per la tangenziale di Agrigento del costo di circa 2 miliardi e mezzo e per la chiusura dell'anello Gela-Castelvetrano del costo di circa 1 miliardo. "Le procedure - dicono - sono in fase avanzata: per la tangenziale in fase di conferenza di servizi, per la Gela Castelvetrano in fase di dibattito pubblico che verrà condotto da Anas. Sulle somme, però, sono ancora da reperirsi. E qui Lanciamo un accorato appello a tutta la deputazione e governo nazionale e regionale: perché non utilizzare il Pnrr?".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viadotto Maddalusa e strade statali per Palermo e Caltanissetta, tre consiglieri: "Il 2024 sarà l'anno della svolta"
AgrigentoNotizie è in caricamento