Gioventù nazionale, inizia la campagna di tesseramento

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

"Nonostante le grandi problematiche e le difficoltà che ogni giorno affrontiamo sia nel nostro percorso formativo che lavorativo, non tutte le ragazze e i ragazzi della nostra generazione, quella degli under 32, seguono con interesse la politica e decidono di parteciparne al dibattito", è quanto si legge dal post apparso sui social che promuove la campagna di tesseramento 2020/2021 al movimento giovanile Gioventù Nazionale, da anni molto attivo anche nella provincia di Agrigento, dove spesso vengono organizzate delle iniziative per sensibilizzare i giovani alla sana politica. Nei giorni scorsi, infatti, è stata organizzato un flash mob nella piazza XX settembre a Campobello di Licata allo scopo di dimostrare la vicinanza ai giovani, spesso ignorati e alle imprese che purtroppo hanno dovuto fare i conti con la delicata situazione legata alla pandemia da Covid-19. "Nonostante la Sicilia è collocata nella zona arancione, noi ragazzi di Gioventù Nazionale abbiamo voluto dare un segnale e organizzare il flash mob davanti il comune. Noi oggi abbiamo deciso di urlare il dissenso della generazione degli under 35 che è stata completamente abbandonata dallo Stato, è stata dimenticata e oggi vogliamo ribadire la nostra vicinanza al popolo italiano e a tutti quei padri di famiglia che stanno combattendo per continuare a garantire un pezzo di pane a tavola ai propri figli", spiega il coordinatore provinciale di Gioventù Nazionale Gabriele Brunetto. Continua, quindi, l'impegno del movimento giovanile di Fratelli d'Italia che recentemente ha organizzato un webinar sul tesseramento che si terrà giorno 26 novembre alle 19:30.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento