Sabato, 13 Luglio 2024
Municipio / Camastra

Cammarata, giurano i nuovi assessori: ecco la nuova Giunta Mangiapane

Le new entry sono Patrizia Lo Scrudato, alla quale è stata assegnata anche la carica di vicesindaco, e Maria Concetta Mangiapane

Due sono stati riconfermati, altrettanti sono nuovi. Hanno giurato stamattina i 4 assessori che comporranno la nuova Giunta Mangiapane di Cammarata. 

I riconfermati sono: Alfonso Di Piazza che ha avuto la delega alla Finanza, Patrimonio, Cultura, Innovazione e Fondi comunitari;  Vincenzo Russotto che si occuperà di Viabilità rurale, Attività produttive, Decoro urbano e Agricoltura. I nuovi assessori sono invece: Patrizia Lo Scrudato che ha avuto la delega ai Lavori pubblici, Urbanistica e Rigenerazione urbana e sempre a Lo Scrudato è stata assegnata anche la carica di vicesindaco e Maria Concetta Mangiapane che curerà Politiche giovanili, Sport, Spettacolo, Pubblica istruzione, Lavoro, Partecipazione e Cittadinanza attiva.

I nuovi assessori sono due giovani donne già impegnate in politica come consiglieri che in questi due anni, seppur su posizioni diverse, hanno sempre anteposto il dialogo alla contrapposizione e alle inutili beghe politiche, che se alle volte risultano divertenti, poco producenti sono però riguardo l'interesse collettivo.

"Un ringraziamento va alle forze politiche di riferimento dei due nuovi assessori che hanno deciso di dare il proprio contributo nell'amministrazione attiva entrando a far parte della Giunta - dice il sindaco Giuseppe Mangiapane - per cercare insieme a chi ha continuato a darmi fiducia, di lavorare agli obiettivi che mi sono sempre prefissato, puntare cioè allo sviluppo socio economico di Cammarata, ad innalzarne la qualità della vita migliorando la viabilità, potenziare e sostenere l'agricoltura e l’artigianato, colonne da sempre portanti della nostra economia, rigenerare il centro storico e promuovere la cultura, che ho sempre visto come pilastro delle comunità e forza coesiva. Tutto questo con lo scopo e l’ambizioso progetto di far si che Cammarata possa divenire un luogo turistico apprezzato e rinomato su larga scala. Un sentito ringraziamento va a Giusy Coniglio e Aurelio Imbornone, i due componenti della precedente Giunta non riconfermati, per tutto quello che hanno fatto per Cammarata, ma soprattutto per quello che mi hanno dato dal punto di vista umano. In questi due anni ho scoperto due persone eccezionali che, con stima immutata e reciproca, continueranno a far parte della mia vita. Al gruppo politico che ha smesso di crederci già da tempo - ha concluso il sindaco - non posso invece che augurare buona fortuna".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cammarata, giurano i nuovi assessori: ecco la nuova Giunta Mangiapane
AgrigentoNotizie è in caricamento