rotate-mobile
Politica

Barbera appoggia Zambuto, Bottone nuovo assessore

L'entrata in Giunta di un membro del gruppo di Giovanni Barbera e la lettera ad Alfano...

Entra a far parte della Giunta comunale di Agrigento, Salvatore Bottone, ex responsabile del dipartimento Cultura del coordinamento cittadino Pdl di Agrigento. Stamane il giuramento e il patto firmato con il sindaco Marco Zambuto, che lo nomina nuovo assessore.

Salvatore Bottone, formatosi nell'ambiente di Forza Italia, ha adertito al Popolo della libertà e in provincia è membro del gruppo di Giovanni Barbera. Da oggi però cambiano le cose. Proprio questa mattina Barbera con una lettera al coordinatore nazionale Angelino Alfano,  ha annunciato le dimissioni dal partito, lettera firmata dallo stesso Salvatore Bottone, Giovanni Patti, Mauro Montaperto, Massimiliano Traversa, Salvatore Acquisto, Vincenzo Spataro, Vincenzo Nucera, Edmondo Farruggia, Giuseppe Verde e Marco Mulé, tutti responsabili dei vari dipartimenti del Pdl.

"Lascio definitivamente il partito. - Dichiara Barbera - Vado via con la consapevolezza di avere fatto tutto quanto nelle mie possibilità. Mi resta un grande rammarico: essere stato il fondatore ad Agrigento, tanti anni fa (1993), di un partito in cui oggi non mi posso riconoscere". Il problema, si evince dalla lettera e dalle parole di Bottone di questa mattina, è interno al coodinamento provinciale, è il gruppo dirigente attuale la causa del divorzio. "Riparto da Zambuto sindaco - dichiara Barbera - e dal duro lavoro che attende tanti 'volenterosi per la città', da ora alle imminenti elezioni amministrative".

L'entrata in Giunta di un membro del gruppo di Barbera e la lettere ad Alfano sanciscono dunque una divisione all'interno del Pdl e la presa di posizione del gruppo che pubblicamente aderisce al progetto Zambuto.

"L'obiettivo principe - afferma il neo assessore Bottone - è quello di unire tutti i moderati che si riconoscono in questo progetto Zambuto a cui noi abbiamo aderito". Questo il motivo fondamentale della nomina, questo l'intento del sindaco, e cioè quello di formare una base politica solida che coinvolga tutta l'area moderata dal centro destra al centro sinistra, in vista naturalmente delle elezioni che avranno luogo in primavera.

Foto di Calogero Montana Lampo


Barbera appoggia Zambuto, Bottone nuovo assessore

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barbera appoggia Zambuto, Bottone nuovo assessore

AgrigentoNotizie è in caricamento