Amministrative a Santa Elisabetta con un'unica certezza: non ci sarà Militello

Si voterà quasi certamente il 25 maggio prossimo, ma non c'è ancora l'ufficialità. Il primo cittadino ha più volte confidato ai suoi collaboratori, e alcune volte lo ha manifestato pubblicamente, di non volere concorrere nuovamente per la carica di sindaco

Fra breve si dovrebbe dare il via alla campagna elettorale per il rinnovo del Consiglio comunale e l’elezione del nuovo sindaco di Santa Elisabetta, ma a oggi, l’incertezza regna sovrana.

Fino a ieri, da fonte dell’Assessorato regionale, non era stato ancora emesso il decreto che dovrebbe indire le elezioni per il prossimo 25 maggio. E quindi c’è ancora parecchia titubanza tra i possibili contendenti, che non vorrebbero uscire allo scoperto, molto in anticipo, specie se le consultazioni si terranno in autunno.

È probabile però che nei prossimi giorni venga firmato il decreto e quindi si dia il via ai vari tentativi di accordi politici. Qualsiasi sia la data delle elezioni (maggio o novembre) si parte da un’unica certezza e cioè dalla non ricandidatura dell’attuale sindaco Emilio Militello, eletto nel maggio del 2009.

Il primo cittadino ha più volte confidato ai suoi collaboratori, e alcune volte lo ha manifestato pubblicamente, di non volere concorrere nuovamente per la carica di sindaco. E, a meno di improbabili ripensamenti dell’ultima ora, Militello chiuderà, dopo soli cinque anni, la sua esperienza al Palazzo del Comune.

Viste le esperienze degli anni scorsi, quasi certamente si darà vita a due liste civiche con altrettanti candidati alla poltrona di sindaco.

Sono da contrattare tutte le alleanze, con un’unica voce che, attualmente, gira più insistente delle altre e cioè la probabile candidatura di Salvatore Gazziano, di area centrista.

Ma sono soltanto voci di paese e nulla ancora di confermato e tantomeno di ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • Incidente fra auto e moto, 3 feriti: uno è grave e l'altro era senza patente

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • Beve detersivo e finisce in ospedale: trasferito a Catania, 73enne lotta fra la vita e la morte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento