Amministrative 2020, Aldo Piazza agli elettori: "Usciamo dal degrado e dalla povertà"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Il nostro Blog, agrigento2020.com, riporta la discussione con Aldo Piazza in merito agli incontri periodici che il candidato sindaco terrà con la popolazione.

Cos’è incontro per Agrigento?

E’ il primo evento di una serie d’attività informative con la popolazione, dove la politica e le chimere non rientrano nelle discussioni e dove le incertezze e le perplessità saranno gli unici attori di una città ormai defunta.

Ci sono troppi attori che si cimentano in facili promesse parlando di un futuro virtuale senza tenere conto della reale situazione della città.

Bisogna fare chiarezza sullo stato attuale delle cose e trovare soluzioni, unendo le forze e puntando sulle idee di tutti, nessuno escluso.

Cosa pensa degli incontri degli altri candidati sindaci?

Sugli incontri non c’è molto da pensare.
Sui contenuti credo che chi li elabora dovrebbe aver presente che non viviamo in una bomboniera. 

Oggi si cerca di uscire da una situazione di degrado e di povertà iniziando a dare esempi e non prove di forza.

Le donazioni, gli alberi di Natale, i comitati elettorali e le cene a base di finti abbracci e baci non fanno più breccia nella coscienza degli agrigentini.

La voce più importante è quella che non ascolta più nessuno è si chiama POPOLO!

Tutti parlano di lavoro e di giovani, e lei?

Il lavoro è un diritto sancito dalla costituzione che ad Agrigento è diventato un privilegio per chi ha amici di amici e parenti di parenti.

Non sono mai state attuate delle misure che permettano alla città di Agrigento di attingere dalla fonte primaria di guadagno, ovvero il turismo.

Oggi i flussi turistici alimentano una piccolissima lista di élite che lascia le briciole alla città e gli agrigentini.

La cooperazione sociale, lo stanziamento di sportelli per i giovani imprenditori, la ricollocazione di immobili per le attività e professionisti sono il primo passo per dare una svolta.

Una sana amministrazione muove i suoi passi con la gente e non “sulla gente”.

Aldo Piazza conclude ricordando il primo incontro all’Hotel Akrabello di Agrigento il 25 Gennaio 2020 alle ore 18:00

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento