rotate-mobile
Chiamata alle urne / Campobello di Licata

Campobello rimasta orfana del sindaco è pronta alle elezioni: ecco chi sono i candidati ... anche al Consiglio

Il decaduto Antonio Pitruzzella e il ricorsista Michele Termini hanno già definito le liste e le consegneranno fra lunedì e mercoledì

I motori più che in fase di accensione e riscaldamento, a Campobello di Licata sono già in corsa. Ci sono, da un bel po', i nomi dei 4 candidati sindaco e anche le liste degli aspiranti consiglieri comunali sono definite e pronte. Verranno presentate fra lunedì e mercoledì (il termine ultimo scade alle ore 12 di mercoledì), ma nel paese dove le amministrative del 14 giugno 2022 e la proclamazione degli eletti è stata annullata dal Cga, i nominativi dei candidati rimbalzano già da una bocca all'altra. L'8 e il 9 giugno prossimi, quando ci sarà la chiamata alle urne, per Campobello di Licata sono di fatto veramente a un passo. C'è da ricostruire - e vale soprattutto per due candidati a sindaco - un sogno infranto. 

I candidati a sindaco 

Tre dei volti dei candidati a sindaco sono gli stessi del 14 giugno del 2022. Lo "scontro" più forte, dopo quanto ha portato al pronunciamento del Cga, sembrerebbe essere quello fra il decaduto Antonio Pitruzzella e Michele Termini che ha fatto il ricorso alla giustizia amministrativa.  

Il Cga annulla le amministrative di Campobello di Licata: Pitruzzella non è più il sindaco

Campobello: Teresa Burgio nuovo commissario straordinario del Comune

Ecco chi sono, in ordine alfabetico, i candidati alla poltrona di primo cittadino.

  • Lillo Massimiliano Musso di Forza del popolo che nelle ultime amministrative della vicina Ravanusa ha superato il 19% dei consensi. Ad appoggiare Musso anche alcune associazioni di categoria.
  • Antonio Pitruzzella che è stato sindaco di Campobello di Licata per appena 14 mesi. Pitruzzella, nel giugno del 2022, era riuscito ad avere la meglio sugli allora candidati Vito Terrana, Michele Termini, Andrea Mariani e Angelo La Greca. Ad appoggiare la sua candidatura sono adesso il "suo" Pd, il Movimento Cinque Stelle, Sud chiama Nord (con una candidatura) e l'Udc (con due candidature). 
  • Michele Termini, già sindaco di Campobello dal giugno del 2009 al dicembre del 2011, candidato sconfitto nel giugno del 2022 (arrivato terzo, anche se la sua lista era stata in assoluto la più votata) che si è mosso per i ricorsi al Tar e al Cga. Termini è appoggiato - si dice in giro in paese che la sua "lista sia forte" - da Fratelli d'Italia ed Mpa. La sua candidatura è stata annunciata già il primo gennaio scorso.
  • Vito Terrana che nella precedente tornata elettorale era arrivato secondo, sui 5 candidati allora presenti, in termini di consenso. Ad appoggiarlo adesso è la Nuova democrazia cristiana e Forza Italia (con due candidati). Due anni fa era invece in quota Mpa.  

Già pronte le liste dei candidati al Consiglio

Come detto, lo scontro diretto sembrerebbe essere quello fra i candidati sindaco Antonio Pitruzzella e Michele Termini. Entrambi hanno già pronte le liste degli aspiranti consiglieri comunali. Pitruzzella dovrebbe depositarla mercoledì, mentre Termini lo farà - così ha detto ad AgrigentoNotizie - lunedì. Ecco le loro liste. 

  • "Io sostengo - Antonio Pitruzzella sindaco": Calogero Alaimo, Paola Bove, Giuseppina Burgio, Maria Ausilia Ciotta, Angelica Falsone, Giovanni Falsone, Amedeo Farruggio, Concetta Gueli, Angelo La Greca (candidato sindaco nel 2022), Claudia Merlo, Carmelo Mulè e Giovanni Picone (l'ex sindaco di Campobello). 
  • "Uniti per cambiare Campobello - Michele Termini sindaco": Maria Elena Alaimo, Patrizia Amato, Gabriele Brunetto, Veronica Maria Cammilleri, Salvatore Cani, Giovanni Gioacchino D'Angelo, Carmelo Gammacurta, Dalila Fatima Grova, Giovanni Ilardo, Dyana Intorre, Giovanni Nigro e Pierangelo Toledo.   

Amministrative a Campobello di Licata: ecco il candidato sindaco Antonio Pitruzzella

Amministrative a Campobello di Licata: ecco il candidato sindaco Michele Termini

Il caso Campobello di Licata 

Il 16 agosto del 2023, il consiglio di giustizia amministrativa per la Regione Siciliana ha accolto il ricorso presentato da Michele Termini ed ha dichiarato nulli i voti espressi da tutti gli elettori. Annullate le amministrative del 14 giugno 2022 e la proclamazione dell'eletto sindaco e dei consiglieri comunali. "La Prefettura di Agrigento - aveva scritto allora il Cga - ha mandato in stampa, e quindi fatto distribuire ai seggi comunali, una scheda elettorale che si è discostata parzialmente - ma certamente in modo che non può considerarsi irrilevante - dalle 'caratteristiche essenziali' del modello di scheda di votazione fissato dal decreto assessoriale, autorizzando la stampa di schede nelle quali, nel lato sinistro, erano concentrati tutti e 5 i candidati sindaci con le corrispondenti liste collegate".

"La Prefettura ha autorizzato la stampa di schede elettorali non conformi": ecco perché Campobello si ritrova senza sindaco

Schede elettorali non conformi ed elezioni annullate a Campobello, Prefettura apre un'indagine interna

 Il Tar aveva ritenuto "l'errore di stampa come una irregolarità di carattere non sostanziale (ossia tale da non influire sulla sincerità e sulla libertà di voto) e comunque non in grado di inficiare le operazioni, ritenendo prevalente il principio generale della conservazione del voto. Una decisione che non è stata condivisa - né sotto il profilo formale, né sotto quello sostanziale - dal consiglio di giustizia amministrativa. 

Dal 2018 al 2022 ci sono stati, su tutto il territorio nazionale, casi in cui le Prefetture sono state costrette a dover ristampare, e anche in fretta e in furia, le schede elettorali. È successo a Palermo, in un seggio dei Parioli di Roma e in due Comuni in provincia di Alessandria. Ci si accorse però degli errori o prima delle elezioni o mentre le votazioni erano in corso.  A Campobello di Licata invece pare che nessuno si sia accorto di nulla per tempo. E non c'è stata possibilità di correre ai ripari. Solo ad avvenuta proclamazione degli eletti è stato poi presentato un ricorso al Tar Sicilia. 

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campobello rimasta orfana del sindaco è pronta alle elezioni: ecco chi sono i candidati ... anche al Consiglio

AgrigentoNotizie è in caricamento