rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Le dichiarazioni / Alessandria della Rocca

Alessandria della Rocca, Mangione vince per 28 voti su Montana: a rilento la pubblicazione dei dati

Lo sfidante riconosce la sconfitta con amarezza in un lungo post sui social

E' di appena 28 voti lo scarto definitivo tra il nuovo sindaco di Alessandria della Rocca, Salvatore Mangione e lo sfidante Giuseppe Montana. Il primo, infatti, ha ottenuto 850 preferenze a fronte delle 832 rimediate dallo sfidante. Di poco diversi i voti delle liste, con Mangione a 917 e Montana a quota 760.

Elezioni, i candidati a sindaco di Racalmuto commentano lo scrutinio dei voti: l'attesa del dato definitivo

Elezioni 2024, quadro ormai definito in tutti i comuni: ecco chi sono i nuovi sindaci

Al momento impossibile rintracciare le preferenze per i singoli candidati al Consiglio comunale (sul sito della Regione risultano solo un paio di sezioni su appena 5), ma ovviamente è già tempo di festeggiamenti da una parte e dell'amarezza della sconfitta dall'altra.

Elezioni, Naro festeggia il sindaco eletto Milco Dalacchi: "Darò priorità alle periferie abbandonate"

Elezioni, Marciante è il nuovo sindaco di Caltabellotta: ecco tutti i voti degli aspiranti consiglieri

"La nostra comunità ha preso la sua decisione - scrive in un post Montana -. Non è, purtroppo, quella che noi speravamo. Come ho già avuto modo di dire, sono molto orgoglioso del progetto politico che abbiamo portato avanti e sono soddisfatto per la qualità che abbiamo messo in campo. Non è bastato. Ovviamente oggi la delusione è tanta, proprio come era tanto l'entusiasmo creatosi attorno alla squadra che abbiamo costruito. Colgo l'occasione per fare gli auguri di buon lavoro agli eletti e per ringraziare nuovamente gli elettori".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessandria della Rocca, Mangione vince per 28 voti su Montana: a rilento la pubblicazione dei dati

AgrigentoNotizie è in caricamento