rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Politica

Amministrative, tante conferme e poche sorprese: elezioni "amare" per i Cinque Stelle

Plebiscito per i riconfermati sindaci Leo Ciaccio e Francesco Cacciatore, i "grillini" perdono l'appuntamento con il voto a Licata, Grotte e Ravanusa

Pochi voti, sorprese minime (alcune però realmente clamorose), molte riconferme.

La tornata delle ultime elezioni amministrative sancisce in provincia di Agrigento alcuni concetti importanti. Il primo è che, un agrigentino su due tra quelli chiamati a votare è rimasto a casa. L'astensionismo ha infatti raggiunto livelli allarmanti (siamo al 52%), provocando anche conseguenze inattese ad esempio ad Alessandria della Rocca, dove la lista di Giovanna Bubello, unica candidata, è rimasta fuori perché non è riuscita a portare alle urne almeno il 50% degli aventi diritto. La dirigente scolastica proporrà ricorso, ma non cambia il risultato politico.

Più della metà dei cittadini è, dunque, rimasta a casa, dato particolarmente grave visto che in larga parte al voto andavano piccoli Comuni, dove maggiore è la possibilità di "personalizzare" il voto. 

Tante, dicevamo, le riconferme: a Ravanusa Carmelo D'Angelo, a Joppolo Giancaxio Angelo Portella, a San Giovanni Gemini Carmelo Panepinto, Francesco Cacciatore a Santo Stefano Quisquina e Sambuca di Sicilia Leo Ciaccio, che ha ottenuto oltre l'80 per cento delle preferenze, un vero record.

Elezioni “amare” per il Movimento 5 Stelle che ha giocato da “separato in casa” con la Lega Nord. Un caso è quanto avvenuto a Licata, conquistata con oltre il 50% da Pino Galanti, e dove i candidati di "Noi con Salvini" e Fratelli d'Italia, Annalisa Tardino, e M5S, Annalisa Cianchetti, si sono piazzate solo seconda e terza. I Grillini, ad ogni modo, hanno perso tutti gli appuntamenti con il voto: oltre alla Città dell'Aquila anche a Grotte e Ravanusa i candidati sindaco non ce l'hanno fatta.  Non pervenuta l'area di Centrosinistra: sebbene non vi fossero candidati di "bandiera" e solamente liste civiche riconducibili a quelle aree, in larga parte ad essersi affermato è stato il centrodestra.

Unica donna eletta, e prima in questo ruolo, è stata Marilena Mauceri, che è adesso sindaco di Menfi con il 40,51%, mentre a Sant'Angelo Muxaro è stato nominato il sindaco più giovane di questa tornata, e forse il meno anziano da parecchi anni a questa parte, ovvero Angelo Tirrito, che ha soli 27 anni ed era sostenuto da una lista civica.

Alessandria della Rocca

Bubello non ce l'ha fatta: quorum non raggiunto

I risultati della lista "Alessandria Rinasce"

Burgio 

Dopo un testa a testa durato ore vince Matinella

I risultati dei candidati al consiglio comunale di Burgio

Calamonaci

Il medico Pino Spinelli è il nuovo sindaco

I risultati dei candidati al consiglio comunale di Calamonaci

Castrofilippo

Ha avuto la meglio sugli altri due candidati, Badalamenti è il sindaco

Tutti i voti dei candidati al consiglio comunale 

Cianciana

Francesco Martorana è il nuovo sindaco

I risultati dei candidati al Consiglio 

Grotte

Provvidenza stacca Morreale e diventa sindaco

Ecco tutti i risultati dei candidati al Consiglio

Joppolo Giancaxio

Riconfermato il sindaco Portella

I voti dei candidati al Consiglio

Licata 

Galati festeggia: è il nuovo sindaco 

I voti riportati dalla schiera di candidati al consiglio comunale

Prende forma il nuovo Consiglio comunale

Lucca Sicula

Salvatore Dazzo è il nuovo sindaco

Tutti i risultati dei candidati al Consiglio

Menfi

E' il primo sindaco donna: è Marilena Mauceri

I voti conquistati dai candidati al consiglio comunale

Ravanusa

Dopo i veleni e le querele, D'Angelo confermato sindaco

I risultati al consiglio comunale

Sambuca di Sicilia

L'uscente Ciaccio è da record: trionfa con oltre l'80 per cento

Tutti i voti dei candidati al consiglio comunale

San Giovanni Gemini

L'uscente Panepinto confermato sindaco

Ecco i candidati e i risultati al consiglio comunale

Sant'Angelo Muxaro

Il ventisettenne Angelo Tirrito è il nuovo sindaco

I voti conquistati dai candidati al Consiglio 

Santo Stefano Quisquina

Con oltre il 78 per cento trionfa e si riconferma sindaco Cacciatore 

Ecco i risultati dei candidati al Consiglio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative, tante conferme e poche sorprese: elezioni "amare" per i Cinque Stelle

AgrigentoNotizie è in caricamento