Continua l'abbattimento di alberi in città, Carlisi: "Colpa della mancata manutenzione"

Secondo il consigliere è l'effetto di una scarsa programmazione portata avanti negli anni sul tema del verde

(foto ARCHIVIO)

"La mancata manutenzione comunale del patrimonio arboreo comincia a creare insostenibili danni. Gli alberi, senza adeguata potatura, crescono togliendo luce (anche inglobando le lampade dell'illuminazione pubblica) e impediscono il passaggio sui marciapiedi perché i rami crescono ormai anche a misura di bambino".

A denunciarlo è il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle Marcella Carlisi. "La manutenzione - continua - è affidata a privati che si offrono, anche perché ne hanno le possibilità economiche, per togliere quello che è diventato un fastidio piuttosto che una ricchezza per la città. Il taglio avviene, spesso, indiscriminatamente perché si cerca di risparmiare facendo durare l'efficacia dell'intervento il più possibile. Le potature - continua Carlisi - dovrebbero seguire un calendario naturale per non fare morire le piante, cosa che sembra stia succedendo ad alcuni esemplari potati drasticamente a ridosso dell'estate".

Il consigliere comunale evidenzia come questo comporti la perdita di "pezzi di patrimonio" a causa del fatto che "le autorizzazioni al taglio sembrano rilasciate senza una opportuna valutazione agronomica".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In arrivo nuovi dirigenti scolastici, ecco tutti i movimenti in provincia

  • "Stavamo collocando le microspie e ci ha sparato addosso", racconto choc di tre tecnici in incognito

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Ritrovata al Villaggio Mosè la 15enne scomparsa da Palermo a metà giugno

  • Sono in arrivo forti temporali: diramata l'allerta meteo "gialla"

  • Scazzottata con tragedia in via Petrarca, 64enne si accascia al suolo e muore

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento