Iacolino-Falzone: "Bonificare il costone del Viale e intensificare i controlli sulla differenziata"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

“Una città ad attrazione turistica come Agrigento dovrebbe avere prioritario interesse alla pulizia dei quartieri,da Villaseta a Cannatello passando per San Leone ed il Centro . In quest’ottica non sfugge, invece, la condizione disastrosa del costone del Viale della Vittoria-che guarda alla Valle dei Templi-sommerso da rifiuti di ogni genere.

Un intervento di bonifica ambientale si impone immediato per scongiurare rischi alla salute pubblica e restituire un’area di pregevole valore della città alla sua funzione originaria.

Servono controlli più incisivi e severi per sanzionare incivili e forme inappropriate di raccolta della differenziata in una città dove l’amministrazione comunale da gioiosamente “ i numeri” sulla percentuale di differenziata ma non fa da anni lo spiazzamento delle strade, seppure nella vigenza di un nuovo contratto.

Serve un’azione politica e gestionale complessiva-concludono Giorgia Iacolino e Salvatore Falzone-di monitoraggio e di controllo del territorio per valorizzare i tesori di una città che pretende di ritornare “normale” con una “guida” che guardi alla sostanza dei problemi per risolverli concretamente, oltre l’aridità dei “numeri” ed inconsistenti azioni decorative “

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento