L'incendio di via Unità d'Italia, Iacolino: "Si restituisca decoro ed agibilità"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

“Le fiamme che hanno investito l’area circostante a via Unita di Italia ad Agrigento, producono odori nauseabondi che si propagano attraverso le macerie ammassate in un’ area estesa. Il Comune di Agrigento dovrebbe intervenire senza ulteriore indugio in quanto le sterpaglie che hanno preso fuoco hanno alimentato  i rottami ferrosi  dell'incendio precedente, scatenando un nuovo incendio con fumi irrespirabili  per i residenti e chi lavora nelle immediate vicinanze.
Una condizione di estremo disagio per gli abitanti e gli operatori economici di via Unita d’Italia particolarmente avvertita all’altezza dell’area circostante il passaggio a livello che non può essere accettata.
L’amministrazione comunale di Agrigento intervenga con decisione-conclude Giorgia Iacolino-rimuovendo le macerie e le sterpaglie ancora presenti in via Unita d’Italia per restituire decoro ed agibilità alle famiglie ed agli operatori economici che vivono in un contesto gravemente minacciato da fattori di rischio ambientale per la salubrità collettiva”. 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento