Politica

Autista e carabiniere aggrediti da migranti, Pisano (FdI): "Chiudere i porti"

"Si tratta di un'azione violenta ed inaccettabile", dice il commissario provinciale di Fratelli d'Italia

Aggressione ai danni dell'autista di un bus che trasportava migranti e di un carabiniere impegnato nelle operazioni di scorta, Fratelli d'Italia esprime forte condanna per il gesto e massima solidarietà alle persone ferite.

Prima la rivolta, poi la fuga: extracomunitari aggrediscono autista e carabiniere

"Si tratta di un'azione violenta ed inaccettabile - dice il commissario provinciale Calogero Pisano - che ha anche causato il ferimento di un carabiniere impegnato nel servizio di scorta. Esprimiamo la massima solidarietà e facciamo gli auguri di pronta guarigione ad entrambi e chiediamo al Governo, ancora una volta, di chiudere immediatamente i porti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autista e carabiniere aggrediti da migranti, Pisano (FdI): "Chiudere i porti"

AgrigentoNotizie è in caricamento