Montevago, La Rocca Ruvolo: "È stata dura ma sono felice"

Il neo eletto sindaco "racconta" una campagna elettorale difficile e la voglia di mettersi subito al lavoro per risolvere i problemi della cittadina

È con "commozione e riconoscenza" che Margherita La Rocca Ruvolo, primo sindaco donna di Montevago, ha salutato la propria elezione avvenuta con 967 preferenze, ben 79 in più rispetto all'altro candidato, il sindaco uscente Calogero Impastato.

Stretta fino a circa le sei del mattino nell'abbraccio dei montevaghesi, le sue prime parole, fra le lacrime, sono state proprio di ringraziamento a quanti hanno puntato su di lei, non dando adito al "tentativo di screditarla" cui i suoi oppositori hanno dato vita nel corso di una campagna elettorale "al fulmicotone".

"È stato un percorso difficile - testimonia il neo eletto sindaco - e la campagna elettorale è stata molto tesa, i toni erano fin troppo accesi, ed è stato portato avanti un attacco nei miei confronti che ha superato la scorrettezza. Si è voluto far credere che fossi inaffidabile, perché non ci sarò a curare gli interessi di Montevago, ma darò precedenza al mio ruolo di deputato all'Ars. Mi si voleva depauperare delle mie radici, ma io sono nata e cresciuta qui, e la gente qui mi conosce per fortuna".

Ancora non del tutto scarica della stanchezza e delle emozioni forti di ieri sera, alla domanda se fosse stata più "forte" come esperienza quella delle regionali del 2012 o se lo sia stata questa, La Rocca Ruvolo non ha esitato a rispondere: "Senza alcun dubbio lo è stata questa - ha detto - dopo tutti gli attacchi subiti non pensavo quasi di farcela, ecco perché ringrazio i montevaghesi per non essersi fatti 'fuorviare'".

Tensione e stress, quindi, ma adesso con la squadra si inizia a lavorare sul programma per il quale, testimonia il neo sindaco, è mancato il confronto con i competitori in un "dibattito" politico "ammorbato da veleni".  La prima cittadina si è detta felice che la gran parte degli eletti siano professionisti e cittadini di "buona volontà" che per la prima volta si approcciano a una esperienza amministrativa, ma che hanno comunque in molti casi mostrato di non risparmiarsi per il benessere della collettività. 

"Tra questi, per esempio, - ha detto - Antonella Migliore: una donna, una mamma che alle precedenti amministrative si era candidata come sindaco e non ha avuto remore, mostrando spirito di servizio per il bene della collettività, a candidarsi come consigliere comunale. La sua è volontà di fare, a prescindere dai ruoli".

E anche circa la "parità", rispetto al genere degli eletti, si è detta contenta (in totale sono sei le donne elette tra maggioranza e minoranza): "Sono lieta di questo senso di rinnovamento e della semplicità con cui abbiamo composto questa squadra, senza forzature, e soprattutto che tenga conto del genere". 

Pronti, quindi, a lavorare con la squadra di governo che manca solo di un elemento che sarà individuato nelle prossime ore. I primi due assessori designati sono Giuseppe Arcuri, già  presidente del Consiglio che assumerà anche la carica di vicesindaco, e Giuseppe Rosalia, dottore commercialista in quota Ncd. 

"Rendere bella" la città sarà uno dei primi atti dopo l'insediamento. "Il decoro urbano, creare una rete che tenga conto di esigenze sul piano economico, sociale e sanitario, la differenziata e la trasparenza amministrativa - ha concluso La Rocca Ruvolo - sono le prime cose a cui lavoreremo. Sono certa che daremo presto un volto nuovo a questa città, aiutati anche dalle associazioni, dalle forze giovani e dalle belle realtà locali, con dei percorsi "alternativi" che risolvano questi problemi senza aspettare per forza il sostegno del governo regionale o di quello nazionale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • "Minacce di morte e calci nella pancia alla fidanzata incinta", la donna lo perdona e ritira la querela

  • Gruppetto di tunisini sbarca a San Leone: i migranti scappano a gambe levate

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

  • Lunghe attese al pronto soccorso? Scoppia il tafferuglio, 4 feriti: pure 2 infermieri

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento