rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Notizie

"Violò gli obblighi di sorveglianza", il Gip dispone arresti domiciliari

Gianluca Infantino, 32 anni, era stato bloccato, dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile e dai poliziotti della sezione "Volanti", la sera di Ognissanti in via 25 Aprile 

Il Gip del tribunale di Agrigento, Stefano Zammuto, ha accolto la richiesta del pubblico ministero Alessandra Russo e ha disposto gli arresti domiciliari per Gianluca Infantino, 32 anni, di Agrigento. Il giovane era stato bloccato, dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile e dai poliziotti della sezione "Volanti", la sera di Ognissanti in via 25 Aprile. 

"Violazione obblighi, furto e minacce": Infantino dal giudice

Il Pm oltre alla violazione delle prescrizioni della sorveglianza speciale, gli ha contestato anche l'accusa di minaccia ai titolari di una piadineria e il furto con scasso all'interno di un'auto. 

"Viola obblighi di sorveglianza", arrestato trentenne

Sono tre le ipotesi di reato che, dunque, fecero finire agli arresti domiciliari il trentaduenne Gianluca Infantino che è rappresentato e difeso dall'avvocato Gero Lo Giudice. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Violò gli obblighi di sorveglianza", il Gip dispone arresti domiciliari

AgrigentoNotizie è in caricamento