menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Antonio Di Malta

Antonio Di Malta

Vigili del fuoco senza acqua da bere, la denuncia del sindaco UilPa

Il segretario provinciale Di Malta annuncia la volontà di rivolgersi direttamente al prefetto Dario Caputo, stante le mancate risposte da parte del Comando

“Da mesi alcune sedi del comando provinciale dei vigili del fuoco di agrigento non viene fornita l’acqua da bere in bottiglia, questo malgrado siano state comunicate dai responsabili delle sedi di lavoro”. Lo dichiara il responsabile provinciale della Uilpa Vigili del Fuoco di Agrigento Antonio Di Malta. "Il personale deve portarsi l’acqua potabile per dissetarsi da casa o comprarla di tasca propria - continua Di Malta - “ Questa situazione simboleggia l’incapacità di gestione di un comando come quello di Agrigento, è inconcepibile che i vigili del fuoco per colpa della cattiva gestione deve comprarsi l’acqua di tasca propria o portarsela da casa”. Di Malta ha già annunciato che è stato chiesto al comando da parte dei responsabili delle sedi di lavoro la fornitura dell’acqua, ma ad oggi la richiesta è rimasta senza nessun esito. "Ora - conclude - siamo costretti ad intervenire noi chiedendo l’intervento del prefetto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'accademia delle Belle arti dona quindici quindici quadri al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Gioca 10 euro e ne vince 2milioni: caccia al fortunato di Cattolica Eraclea

  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento