Mercoledì, 17 Luglio 2024
Notizie Centro città / Via Atenea

"Vetrine per il Natale 2018", l'accademia delle Belle arti lancia il concorso

E' un modo per riscoprire le memorie più vere e per abbellire le vie del centro coinvolgendo commercianti e cittadini

La vetrina più bella, ispirata alla tradizione del presepe. Parte domani il concorso lanciato dall’accademia di Belle Arti Michelangelo. Ed è l’ultima iniziativa - tutta dedicata al Natale - di animazione sociale del’accademia di Belle Arti Michelangelo. Un modo per riscoprire le memorie più vere del Natale e per abbellire le vie del centro coinvolgendo commercianti e cittadini.

Le luminarie di Natale, le luci tipiche del periodo, che invitano alla convivialità e allo shopping, mettono d’accordo adulti e bambini. In quest’ottica l’Accademia di Belle arti Michelangelo, ente di alta formazione che opera nel cuore della città, ha lanciato un concorso, invitando i commercianti di via Atenea e dintorni, ad allestire le loro vetrine con un tema caro alla tradizione: il presepe.

Il concorso "Vetrine per il Natale 2018" durerà dal 4 dicembre al 7 gennaio. Di seguito verrà resa nota la lista dei commercianti che hanno aderito (attraverso un bando comunicato e un modulo reperibile presso l’Accademia Michelangelo, in via Bac Bac 7).

Le fasi della kermesse si potranno seguire attraverso una pagina Facebook. “Il presepe fa parte dei ricordi delle nostre festività natalizie – spiega il direttore dell’Accademia Alfredo Prado – ci sembrava giusto e doveroso ritrovare questa usanza, rielaborarla in chiave attuale e riportarla sotto gli occhi di tutti, nella via che costituisce il salotto della città. Un presepe è simbolo di accoglienza, rappresenta un luogo dove si rappresentano vari aspetti della realtà urbana, della vita, dove ritrovare vecchi mestieri, la meraviglia davanti al mistero della nascita che resiste alle avversità, e soprattutto la speranza”.

I partecipanti, riconoscibili attraverso una vetrofania realizzata per l’occasione, riceveranno una targa ricordo, un’opera di ceramica fatta a mano progettata dal maestro Domenico Boscia, che riprende il Tondo Doni di Michelangelo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vetrine per il Natale 2018", l'accademia delle Belle arti lancia il concorso
AgrigentoNotizie è in caricamento