rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Notizie

Scoppia l'incendio e le fiamme aggrediscono un deposito, salvata l'abitazione

I vigili del fuoco di Canicattì e di Agrigento sono riusciti prima a circoscrivere e poi ad avere la meglio sul vasto rogo

Divampa un incendio di sterpaglie e il rogo estendendosi è riuscito ad arrivare fino ad una abitazione e ad un magazzino - adibito a deposito di attrezzi agricoli e suppellettili - nelle campagne di contrada Saraceno. Si sono vissuti momenti concitati e di grande apprensione nella zona di Favara, ma in territorio di Agrigento.

incendio magazzino2-2 

Scattato l'allarme, sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco del distaccamento di Canicattì e, a supporto, con autobotte, anche i pompieri del comando provinciale  di Agrigento. Non è stato semplice, ma i vigili del fuoco sono riusciti prima a circoscrivere le alte fiamme e poi hanno salvato l'abitazione.

incendio magazzino3-2 

In contrada Saraceno, anche i carabinieri. Nessun dubbio sul fatto che l'incendio sia di origine accidentale, dovuto appunto ad un rogo di sterpaglie che è riuscito ad arrivare, a lambire prima e ad aggredire dopo, il deposito di attrezzi agricoli. I danni alla struttura sono stati comunque importanti. 

incendio magazzino4-2  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppia l'incendio e le fiamme aggrediscono un deposito, salvata l'abitazione

AgrigentoNotizie è in caricamento