Servizio di raccolta rifiuti, scongiurato lo sciopero dei netturbini

E' stata pagata una mensilità agli operatori ecologici, anche se i sindacati continuano a monitorare la situazione

(foto ARCHIVIO)

Servizio di igiene ambientale, scongiurato il rischio sciopero dei lavoratori agrigentini. Se i netturbini, che lunedì avevano svolto un’assemblea di due ore per valutare l’individuazione di possibili forme di protesta per contestare il ritardo nel pagamento delle spettanze erano rimasti in stato di agitazione e sembravano pronti ad uno sciopero da convocarsi tra 10 giorni, alla fine il pagamento della mensilità da parte del Comune avrebbe fatto rientrare la protesta, almeno per ora.

Ritardo nel pagamento degli stipendi, netturbini rimangono in stato di agitazione

Ieri, tuttavia, la raccolta straordinaria della carta - necessaria per recuperare il mancato recupero di lunedì scorso - è stata realizzata a singhiozzo e molte zone della città non hanno visto i mastelli svuotati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, traffico di droga e politica: scatta l'operazione "Oro bianco": 12 arresti, ecco i nomi

  • Il Coronavirus fa paura: Licata +26 contagiati, altri 30 positivi a Ravanusa, 10 a Favara, 9 a Montevago e 7 a Sambuca

  • Fiumi di droga, estorsioni, minacce e il "braccetto" con la politica: ecco i dettagli dell'operazione "Oro bianco"

  • Scontro fra due auto nella zona industriale, muore impiegata 62enne

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore (+79 in provincia): la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Il ruolo dei pentiti nell'inchiesta "Oro bianco", Quaranta e Cacciatore: "Ecco le famiglieddre"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento