Santo Stefano, deliberato lo stato di calamità ed emergenza

Gravi danni alle infrastrutture, il sindaco scrive una lettera alla direzione regionale dell'Anas

La giunta comunale di Santo Stefano Quisquina ha deliberato lo stato di calamità ed emergenza a seguito dei danni a infrastrutture e proprietà private successivi alle alluvioni che hanno colpito soprattutto il sistema della viabilità locale e provinciale con il cedimento anche di infrastrutture viarie, costringendo il Comune alla chiusura di numerosi tratti stradali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco Francesco Cacciatore, inoltre, ha inviato una lettera alla direzione regionale dell'Anas e all’Ufficio del Genio Civile "mettendo ancora una volta in evidenza l’inadeguatezza del ponticello della statale 118 che attraversa il Vallone Mannerazza e la relativa soluzione con gli urgenti interventi di raccolta e regimentazione  delle acque a monte del centro abitato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • L'ultimo bagno della stagione si trasforma in tragedia: annegato un turista 51enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento