Abbandono di rifiuti davanti alle telecamere, il sindaco lancia l'appello: "Ripulisci o ti multo"

L'iniziativa è firmata dal primo cittadino di Comitini che ha pubblicato uno specifico post sulla sua pagina Facebook per intimare all'autore del gesto di raccogliere la spazzatura

Un vero e proprio ultimatum: ripulire l'area insozzata oppure beccarsi una multa salatissima. Il sindaco di Comitini, Nino Contino, dalla sua pagina Facebook lancia un appello ad un ignoto inquinatore, che nei giorni scorsi ha abbandonato alcuni rifiuti - tra cui degli ingombranti - in una zona che però nel frattempo era stata monitorata con sistemi di videosorveglianza. 

Così il sindaco ha pubblicato un post sui social. "L'incivilta regna sovrana. L'area è sottoposta da venerdi a videosorveglianza. Vi invito entro mezzanotte a ripulire quanto  depositato altrimenti domani scatterà la denuncia ed una sanzione sino a 650 euro".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Parole inequivocabili che il primo cittadino, verosimilmente, spera arrivino al destinatario, ovvero colui che ha abbandonato il tutto. L'idea sembra proprio quella di una volontà di "rieducazione", per quanto non crediamo che il sindaco possa non applicare la sanzione nei confronti di chi ha abbandonato il rifiuto se esso è in possesso di strumenti per individuare l'autore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • La pistola illegale carica trovata nel negozio di Pelonero, tre indagati

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

  • Frana il costone di Maddalusa, solo paura per i bagnanti: nessun ferito

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento