rotate-mobile
Notizie Cattolica Eraclea

Riapre il centro recupero fauna selvatica, liberata una poiana

All'evento erano presenti gli alunni della scuola elementare "Contino" di Cattolica Eraclea, e i vertici del Wwwf dell'area Mediterranea

Curata, sfamata e rimessa in libertà. Una poana, un rapace abbastanza comune nella nostra provincia - spesso però vittima di attività di bracconaggio-  è stata salvata dal Centro recupero fauna selvatica e tartarughe marine di Cattolica Eraclea, dopo essere stata precedentemente recuperata dai volontari dell'associazione "Caretta Caretta". L'animale, curato da una veterinaria di Bergamo, Angela Mangili, e da una collega cilena, Sofia Pereira, è stato liberato al termine di incontro con gli alunni della scuola media “E. Contino”, che hanno potuto accedere, per la prima volta, nel nuovo centro per la cura degli animali.

Wwf, liberata una poiana a Cattolica Eraclea

Alla manifestazione, organizzata dalla scuola e presentata dal Giuseppe Mazzotta, presidente del Wwf Sicilia area Mediterranea, hanno preso la parola la vicaria, Antonella Zambito, che ha spronato i ragazzi a essere cittadini consapevoli di un futuro migliore, e il vice sindaco, Gianluca Marsala, che ha portato i saluti dell’amministrazione comunale.
La dr.ssa Maria Licata, responsabile del servizio ex Ripartizione Faunistica Venatoria, si è detta particolarmente felice dell’apertura del Centro di Cattolica Eraclea in quanto potrà soddisfare le innumerevoli e urgenti richieste di soccorso che quotidianamente provengono dal territorio.  La poiana è stata liberata su una collinetta rimboschita adiacente la scuola "Contino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre il centro recupero fauna selvatica, liberata una poiana

AgrigentoNotizie è in caricamento