menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raccolta dei rifiuti a Favara, Konsumer e Adiconsum chiedono incontro al Comune

Le due associazioni cercano un confronto con l’amministrazione e le ditte che si occuperanno del nuovo servizio 

Konsumer e Adiconsum chiedono un incontro al Comune di Favara. Da discutere con urgenza il servizio di raccolta dei rifiuti. 

Le due associazioni sottolineano in una nota di avere “da subito rappresentato che il servizio andava migliorato, in quanto le strade e le piazza risultavano e risultano non correttamente pulite e la raccolta va meglio illustrata ai cittadini tramite volantini, manifesti, e i locali mezzi d’informazione”. 

Konsumer e Adiconsum chiedono uno sforzo maggiore delle ditte che si occupano della raccolta. “Considerato che in data 12/11/2018 è stato firmato il contratto normativo che da il via all’espletamento del servizio all’Associazione temporanea di imprese composta da Iseda (capofila),  Seap, Ecoin, Traina, Sea e Icos – scrivono –, affinché si possa avere un servizio di igiene urbana, degno di tale nome, occorre chiedere uno sforzo maggiore non solo ai cittadini, ma anche alle Ditte che si occupano della raccolta, al fine di una ottimizzazione del servizio, in specie per le vie e le piazze cittadine”. 

Le associazioni chiedono quindi un incontro con l’amministrazione comunale, alla presenza di Iseda,  Seap, Ecoin, Traina, Sea e Icos, che si occuperanno del nuovo servizio di raccolta dei rifiuti “al fine di meglio evitare i problemi registrati proprio nella raccolta dei rifiuti – aggiungono –, valorizzando sempre più l’opera dei cittadini virtuosi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento