rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Notizie Racalmuto

Racalmuto, fondi per l'assistenza dei disabili: il Comune seleziona i progetti

Ne beneficeranno gli invalidi privi di sostegno familiare, ecco le modalità per accedere al beneficio

Il distretto socio sanitario D3, cui appartiene il Comune di Racalmuto, ha emesso un avviso per l’assistenza in favore di persone con disabilità grave prive di sostegno familiare, dando attuazione alla legge nota come “Dopo di noi”. 

"L’obiettivo del presente avviso - dice l’assessore Carmela Matteliano - è quello di dare attuazione alla legge “Dopo di noi”, promuovendo la realizzazione di soluzioni abitative innovative e percorsi di autonomia che offrano alle persone con disabilità grave la possibilità di esercitare il diritto di vivere nella società, con la stessa libertà di scelta e autonomia propria di tutte le persone, trovando alternative possibili all’istituzionalizzazione, cioè al ricovero permanente presso strutture di cura”.  

“La legge 112/2016 - continua il sindaco Emilio Messana - detta le disposizioni in materia di assistenza di persone con disabilità grave prive del sostegno familiare, perché mancanti di entrambi i genitori o perché gli stessi non sono in grado di fornire l'adeguato sostegno, e interviene anche in vista del venir meno del sostegno familiare, attraverso la progressiva presa in carico della persona interessata già durante l'esistenza in vita dei genitori. Grazie al Fondo Nazionale Dopo di Noi, si potranno sperimentare soluzioni innovative per la vita indipendente per persone con disabilità senza il necessario supporto familiare”

Gli interessati al progetto per una futura autonomia del disabile possono presentare apposita istanza al comune di residenza. Le istanze per l'accesso ai benefici dovranno essere redatte utilizzando il modello allegato all’avviso scaricabile dal sito on-line del proprio comune di residenza o disponibile presso gli uffici sociali dei propri comuni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Racalmuto, fondi per l'assistenza dei disabili: il Comune seleziona i progetti

AgrigentoNotizie è in caricamento