rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Notizie Lampedusa e Linosa

Tutti vincitori ma nessun premiato, il Miur: "I premi previsti per 21 scuole, non per 19"

Diciannove scuole partecipano al concorso del Ministero per prendere parte alle commemorazioni del 3 ottobre ma il bando prevede ventuno vincitori, i ragazzi partono a loro spese

Tutti vincitori, ma nessun premiato. È questo in estrema sintesi quello che è accaduto agli studenti partecipanti al concorso pubblicato dal Ministero della pubblica istruzione e università lo scorso 20 aprile che avrebbe consentito alle scuole di essere selezionate per partecipare a spese del ministero alla Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione a Lampedusa.

Ed invece, essendo arrivati soltanto 19 elaborati e prevedendo il bando che i vincitori fossero ventuno, il ministero non ha potuto avviare nessuna selezione e le scuole sono volate a Lampedusa a loro spese. Il bando infatti, non prevedeva soluzioni alternative e non contemplava l’eventualità che il numero degli elaborati candidati potesse essere inferiore. Visto che erano arrivati solo 19 lavori e in mancanza di indicazioni supplementari, quindi, la selezione non sarebbe stata necessaria. Ma nessuno, dal ministero ha avvisato le scuole vincitrici che, comunque, a loro spese, sono volate a Lampedusa per prendere parte alle commemorazioni del 3 ottobre.

Adesso il ministero ha comunicato alle 19 scuole di essere tutti vincitori e come premio, saranno convocate al ministero per vivere una giornata intensa di riflessione e contenuti. Quindi il 30 ottobre gli alunni delle scuole vincitrici si troveranno a Roma, trasferta a spese di ministero, ed oltre ad essere premiati faranno un giro per il dicastero. C’é da domandarsi cosa gli studenti potranno imparare sulla questione delle migrazioni in una giornata tra le scrivanie del ministero rispetto a quello che avrebbero potuto apprendere parlando con i richiedenti asilo e gli operatori umanitari a Lampedusa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutti vincitori ma nessun premiato, il Miur: "I premi previsti per 21 scuole, non per 19"

AgrigentoNotizie è in caricamento