rotate-mobile
Notizie Lampedusa e Linosa

Le tartarughe di Lampedusa "applaudite" dall'Onu: premiato il videomaker Tuccio

Riconoscimento a New York, al Film Festival SDGs in Action Film, ospitato all’interno del Forum 2018 di Alto Livello Politico sullo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite

Il videomaker linosano Salvatore Aethus Tuccio è stato premiato a New York, al Film Festival SDGs ( Sustenaible Development Goals) in Action Film, ospitato all’interno del Forum 2018 di Alto Livello Politico sullo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite.

Si tratta di un lavoro sulle attività del Centro Soccorso Tartarughe Marine a Lampedusa, realizzato fin dai primi anni Novanta dall’Associazione Caretta caretta, con il patrocinio del Wwf Italia. Da allora, nonostante il Centro Recupero non abbia mai potuto contare su alcuna forma di supporto economico, l’impegno incessante di Daniela Freggi e dei volontari ha consentito di proteggere oltre 4000 tartarughe marine.

Salvatore Tuccio e Daniela Freggi hanno partecipato alla manifestazione. La giuria ha premiato - si legge in una nota - "la forza espressiva che scaturisce dalle immagini realizzate da Salvatore". Il regista ha spiegato ai presenti come la telecamera per lui sia un "terzo occhio" coi cui raccontare la realtà, senza influenzarla. Rispondendo alle domande dei presenti, Daniela ha descritto "la passione e la dedizione con cui i volontari sostengono il lavoro svolto ogni giorno, e come il loro impegno sia la vera forza che fa la differenza".

L’occhio della telecamera segue le attività quotidiane del Centro: l’impegno dei volontari, la convalescenza delle pazienti, la formazione degli studenti, il rapporto con i pescatori, le visite cliniche e gli interventi, la raccolta dei dati per la ricerca scientifica, la divulgazione verso i visitatori estivi, per concludersi con il ritorno in mare delle tartarughe salvate. Il regista ha voluto seguire le attività durante tutto l’arco di un anno, da maggio 2015 ad ottobre 2016, quando Homerous, una tartaruga in convalescenza da oltre 8 anni, ha potuto riprendere il mare dotata di un satellitare per seguirne la navigazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le tartarughe di Lampedusa "applaudite" dall'Onu: premiato il videomaker Tuccio

AgrigentoNotizie è in caricamento