Cine teatro Chiaramonte, progetto del Comune di Palma per migliorare la struttura

L'amministrazione dà mandato agli uffici per partecipare all'avviso pubblico, previsti interventi edilizi e per il potenziamento tecnologico

Il cine teatro Chiaramonte

Il Comune di Palma parteciperà all'avviso pubblico per rendere fruibile e agibile alla collettività il Cine teatro Chiaramonte di piazza Matteotti. La direttiva agli uffici è stata data dall’assessore ai Fondi comunitari Salvatore Castronovo e dal sindaco Stefano Castellino.

Si è presentato un progetto per un importo di 300.000 euro, redatto dall’architetto Aldo Baldo "al fine di migliorare la funzionalità del teatro Chiaramonte". Previsti interventi per un importo di 148.044 euro. Nel dettaglio: la pavimentazione delle terrazze ai diversi livelli con mattoni in cotto siciliano, trattati con prodotti idrorepellenti ed antimacchia e pietra calcarea bianca; la pavimentazione delle coperture piane delle scale, previa realizzazione dei massetti in pendenza e degli strati di isolamento ricoperti da uno strato di pietrisco per proteggere la guaina bituminosa.

Previsti pure degli interventi di innovazione tecnologica, per un importo di 54.027 euro consistenti in un impianto di microfoni completo e un impianto di luci scena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, traffico di droga e politica: scatta l'operazione "Oro bianco": 12 arresti, ecco i nomi

  • Il Coronavirus fa paura: Licata +26 contagiati, altri 30 positivi a Ravanusa, 10 a Favara, 9 a Montevago e 7 a Sambuca

  • Fiumi di droga, estorsioni, minacce e il "braccetto" con la politica: ecco i dettagli dell'operazione "Oro bianco"

  • Scontro fra due auto nella zona industriale, muore impiegata 62enne

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore (+79 in provincia): la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Il ruolo dei pentiti nell'inchiesta "Oro bianco", Quaranta e Cacciatore: "Ecco le famiglieddre"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento