Paesc, anche il Comune di Aragona aderisce al patto per l'energia

L’ammissibilità della domanda e l’assegnazione del relativo contributo è stata comunicata dal servizio programmazione e pianificazione del dipartimento dell’energia

(foto ARCHIVIO)

Il sindaco del comune di Aragona Giuseppe Pendolino e l’assessore ai Lavori Pubblici, Francesco Morreale, comunicano che il comune di Aragona è stato ammesso al finanziamento per la redazione del piano di azione dell’energia sostenibile e il clima (Paesc), nell’ambito del progetto regionale “promuovere la sostenibilità energetico-ambientale nei comuni siciliani attraverso il Patto dei sindaci”. 

L’ammissibilità della domanda e l’assegnazione del relativo contributo è stata comunicata al sindaco di Aragona, Giuseppe Pendolino, dal servizio programmazione e pianificazione del dipartimento dell’energia dell’assessorato regionale dell’Energia e dei servizi di pubblica utilità. La concessione del contributo per il Paesc, era stata richiesta dal primo cittadino lo scorso 28 gennaio, in attuazione di una delibera del Consiglio comunale di Aragona. Confermando l’ammissibilità della richiesta di finanziamento, il dirigente del Servizio regionale ha precisato che “con successivo provvedimento si procederà all’assegnazione del relativo contributo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: calano i contagi, ma ci sono Comuni dove si registra un'impennata

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

  • Coronavirus: boom di contagi in città (+7), Licata (+7) e Canicattì (+10), positivi alunni, docente e operatore: scuole chiuse

  • Coronavirus, la curva dei contagi continua a salire: morta 93enne, due vittime in poche ore

  • Coronavirus, sono 18 i nuovi casi positivi: il contagio non si arresta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento