rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Notizie Naro

Peculato e abuso d'ufficio, ex sindaco sotto processo: di scena le intercettazioni

L'udienza preliminare è in corso davanti al Gup Stefano Zammuto

Intercettazioni di scena - secondo quanto riporta oggi il quotidiano La Sicilia - all'udienza preliminare, davanti al Gup Stefano Zammuto, a carico dell'ex sindaco di Naro Calogero Cremona che è imputato di peculato e abuso d'ufficio. A chiedere il rinvio a giudizio di Cremona era stato il procuratore aggiunto Salvatore Vella e il pubblico ministero Chiara Bisso. 

"Lavori privati nella casa di campagna e pressioni a impresa", chiesto processo per sindaco e assessore

L'inchiesta sull'ex assessore, indagato anche il sindaco

La prima imputazione a carico dell'ex sindaco scaturisce dall'avere ordinato a un operaio, che lavorava nel servizio di nettezza urbana, di rimuovere il fango che si era accumulato, in seguito al nubifragio, nella strada privata che porta alla sua casa di campagna. L'abuso di ufficio è contestato perché il sindaco avrebbe fatto riparare a spese del Comune la ruota del bobcat, di proprietà dell'ente, che si era rotta durante le operazioni di bonifica nella sua proprietà.

Le rivelazioni choc della vittima: "Mi parlò di un capomafia"

Dinanzi al Gup, Stefano Zammuto, compare anche l'operaio Antonino Cristi, 48 anni, accusato solo di peculato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Peculato e abuso d'ufficio, ex sindaco sotto processo: di scena le intercettazioni

AgrigentoNotizie è in caricamento