Villa Genuardi e i giardini storici di Agrigento, una mostra tra monumenti e natura

Sarà inaugurata venerdì 30 novembre, alle ore 10, dalla Soprintendenza ai Beni culturali. Sarà presentato anche l’evento “Invadi il verde”

Villa Genuardi e i giardini storici di Agrigento: dal Giardino degli Dei al Giardino del Vescovo. È questo il titolo della mostra che verrà inaugurata venerdì 30 novembre, alle ore 10, dalla Soprintendenza ai Beni culturali di Agrigento.

Il progetto culturale è coordinato e curato dal Soprintendente Gabriella Costantino, e si avvale della consulenza botanica dei professori Rosario Schicchi e Manlio Speciale rispettivamente, direttore e curatore dell’Orto Botanico - sistema museale di Ateneo dell’Università di Palermo.  

L’evento è stato realizzato anche in collaborazione con il Comune di Agrigento, il Libero Consorzio Comunale di Agrigento, la Curia Vescovile, il Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi, il  Museo Archeologico “Griffo” ed  il Fai Giardino della Kolymbethra.

La mostra propone un itinerario storico monumentale-naturalistico, corredato da un ricco apparato documentario,  che illustra i giardini storici pubblici e privati della città, anche non più esistenti, con le varietà delle piante presenti e con una accurata attenzione di quelle centenarie ancora esistenti.

Ampio spazio viene dedicato alla storia di Villa Genuardi conosciuta anche come Hotel des Temples, frequentatissimo e lussuoso albergo della prima metà del ‘900, rinomato per il suo lussureggiante parco di piante esotiche. 

L’iniziativa è volta anche ad una efficace azione di tutela e salvaguardia culturale di un patrimonio storico-naturalistico di rilevante pregio che possiede la città di Agrigento. All’inaugurazione interverranno il Soprintendente Gabriella Costantino, i professori Rosario Schicchi e Manlio Speciale e Sergio Alessandro, dirigente del dipartimento per i Beni Culturali.

Collaterale alla mostra sarà presentato l’evento Invadi il verde realizzato in collaborazione con l’agenzia del Demanio e il dipartimento regionale dello sviluppo rurale e territoriale - servizio 8 per il territorio di Agrigento con la partecipazione degli alunni dell’istituto tecnico Foderà e dell’istituto comprensivo Agrigento Centro, plesso Garibaldi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La mostra sarà aperta dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, il mercoledì dalle 9 alle 17,30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Coronavirus: muore commerciante di Canicattì, seconda vittima dopo l'anziana di Sambuca

  • Coronavirus, è di nuovo raffica di positivi a Ravanusa, Palma, Canicattì, Licata, Sciacca, Cianciana e Porto Empedocle

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 5 alunni positivi a Porto Empedocle e 3 a Lampedusa: salgono a 15 i contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento