Trasporto di cocaina da Palermo a Menfi, ridotta la condanna per Sanzone

Il quarantenne era accusato di avere impiegato due minorenni, nascondendo la droga nei loro indumenti intimi, per lo spostamento dello stupefacente

Giuseppe Sanzone

I giudici d'appello hanno riconosciuto il fatto di lieve entità con riferimento alla cocaina e ridotto la pena da 5 anni di reclusione e 24 mila euro di multa a 2 anni e 9 mesi e 7500 euro per Giuseppe Sanzone, di 40 anni, di Menfi, il personaggio centrale dell'operazione antidroga "Street Food", attualmente sottoposto all'obbligo di dimora nel comune di residenza e di presentazione alla polizia giudiziaria. Lo riporta oggi il Giornale di Sicilia. Sanzone, difeso dagli avvocati Accursio Gagliano e Alice Lupo, era accusato anche di avere impiegato due minorenni, nascondendo la droga nei loro indumenti intimi, per il trasporto dello stupefacente da Palermo a Menfi.

Al processo di primo grado, celebrato con il rito abbreviato, il pubblico ministero, Michele Marrone, aveva chiesto nei suoi confronti 8 anni di reclusione e 60 mila euro di multa. La difesa ha sostenuto che per parte dei fatti contestati Sanzone era già stato giudicato ed aveva subito una condanna, in primo grado, a 3 anni di reclusione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sanzone, secondo l'accusa, avrebbe impiegato anche le due ragazze, di età inferiore a 14 anni, per l'acquisto dello stupefacente a Palermo e per il trasporto della droga. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Coronavirus: muore commerciante di Canicattì, seconda vittima dopo l'anziana di Sambuca

  • Coronavirus, è di nuovo raffica di positivi a Ravanusa, Palma, Canicattì, Licata, Sciacca, Cianciana e Porto Empedocle

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento