Liberate due Caretta caretta ad Eraclea Minoa

L'iniziativa è stata promossa dall'associazione ambientalista Marevivo durante una giornata dedicata

Due tartarughe della specie Caretta caretta sono state liberate in mare presso l’oasi Marevivo ad Eraclea Minoa – Bovo Marina, in provincia di Agrigento.

L’iniziativa, voluta dall’associazione ambientalista Marevivo con il sostegno della Fondazione con il Sud, si è svolta in collaborazione con l’Istituto zooprofilattico sperimentale della Sicilia sede del Cretam dove le Caretta caretta sono state curate e riabilitate.

Entrambe le tartarughe recuperate dalla Capitaneria di Porto di Palermo erano di sesso femminile e, solo dopo indagini diagnostiche e terapie di supporto presso il Centro di monitoraggio e controllo di tartarughe marine e cetacei, sono state riabilitate alla re immissione in natura.

“È importante educare la cittadinanza alla salvaguardia dell’ambiente marino – ha detto il commissario straordinario dell’Izs Sicilia Salvatore Seminara – e con queste iniziative in giro per la Sicilia siamo certi di riuscirci. Continueremo a lavorare per sensibilizzare l’opinione pubblica”. Hanno aderito all’iniziativa l’Assessorato Regionale all’Agricoltura – Dipartimento sviluppo rurale; i Comuni di Ribera e Cattolica Eraclea; Castalia – Italian marine ecology company; gli istituti scolastici “Ezio Contino” di Cattolica Eraclea-Montallegro, “Francesco Crispi” ad indirizzo musicale di Ribera, Iiss “Francesco Crispi”; Ic ad indirizzo musicale “Francesco Navarro” e la Cooperativa sociale Arcobaleno”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento