rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Notizie

“Mediterraneo senza mafie”, il liceo Leonardo si aggiudica il premio internazionale

Il riconoscimento per avere realizzato il miglior video sul tema. La cerimonia alla facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Palermo

Importante e prestigioso riconoscimento per il liceo scientifico, linguistico e delle scienze applicate, Leonardo di Agrigento, diretto da Vincenza Ierna.

L’istituto si è aggiudicato il prestigioso Premio Internazionale “Mediterraneo senza mafie”, promosso da Imesi col patrocinio dell'Università di Palermo e dell'Ersu, per avere realizzato il migliore video.

La cerimonia si è svolta alla facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Palermo e che ha visto la partecipazione quali relatori dei professori Giuseppe Di Chiara (Procedura Penale), Aldo Schiavello (Filosofia del Diritto), Rosario Fiore (Diritto Internazionale), Antonio Sinesio (Diritto Pubblico Comparato) e dei magistrati Dott.ssa Federica La Chioma, sostituto procuratore della Repubblica di Palermo, Leonardo Agueci, già procuratore aggiunto della Dda di Palermo, Annamaria Picozzi, procuratore aggiunto della Dda di Palermo e Lia Sava, procuratore generale di Caltanissetta. Il dibattito è stato moderato dalla giornalista Elvira Terranova.

Grande soddisfazione viene espressa dalla dirigente Vincenza Ierna, che ha voluto ringraziare tutti i ragazzi della IV Asa e nello specifico gli studenti che si sono distinti maggiormente nella realizzazione del video: Valeria Bonaccolta, Roberto Failla, Gaetano Turturici, Elena Fazzi, Giuseppe Mongiovì, coordinati da Flavio Neri e Daniele Morgante, e sotto la regia  della professoressa Rosa Maria Fallea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Mediterraneo senza mafie”, il liceo Leonardo si aggiudica il premio internazionale

AgrigentoNotizie è in caricamento