Rimpatrio immediato per i tunisini sbarcati a Lampedusa, si comincia lunedì

Dal primo gennaio al 9 settembre i migranti tunisini irregolari sono stati 3.515 di cui 1.812 allontanati e 1.703 non rimpatriati

Ieri, era soltanto una ipotesi. Lunedì, dovrebbe diventare realtà. Verranno rimpatriati con dei voli charter i 184 tunisini che sono sbarcati, nella notte fra giovedì e ieri, a Lampedusa. L'isola, quella notte, è stata "accerchiata" da ben 7 barchini. 

Sette barchini con 184 migranti, si studia l'ipotesi del rimpatrio immediato 

Fonti del Viminale ricordano che ogni settimana partono due voli charter per rimpatriare i cittadini tunisini, nel rispetto degli accordi con le autorità locali. Si tratta di complessivi 80 tunisini che possono essere rimpatriati ogni settimana. E delle operazioni si occupa la polizia di Stato, che è di presidio fisso all'hotspot di contrada Imbriacola. La Tunisia è uno dei paesi con cui l'Italia ha un accordo di collaborazione che prevede il rimpatrio di chi approda senza permesso.

Dal primo gennaio al 9 settembre i migranti tunisini irregolari sono stati 3.515 di cui 1.812 allontanati e 1.703 non rimpatriati.

      

Potrebbe interessarti

  • Il peperoncino: pro e contro

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • "Massacrata a pedate dallo zio", ragazza in gravi condizioni: arrestato 46enne

  • Scopre il tradimento del marito e per strada scoppia il parapiglia

  • "Un fucile a canne mozze in camera da letto", arrestato un insospettabile 25enne

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • Le dichiarazioni del pentito Quaranta: "Ecco il consiglio provinciale di Cosa Nostra"

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento