"Combatti come una donna", grande successo per il week end in rosa

Emozionante il momento della piantumazione dell’azalea come simbolo della femminilità

"Combatti come una donna". Week end tutto al femminile al parco avventure "Il boschetto", organizzato dall’associazione Cento passi - Pippo Fava in collaborazione con la presidenza provinciale dell’Aics di Agrigento. Sabato, i bambini sono stati impegnati in diversi laboratori e giochi, emozionante il momento della piantumazione dell’azalea come simbolo della femminilità che ha coinvolto anche il sindaco Angelo Giuseppe Portella.

Il momento più importante è stato il convegno che si è svolto la domenica pomeriggio e al quale hanno preso parte molti relatori, tra i quali l’ispettore della polizia di Stato Maria Volpe; il presidente di "Donna con te", Angelo Palermo; il presidente di "Telefono aiuto" di Agrigento, Antonella Gallo Carrabba; il presidente provinciale dell’Aics di Agrigento, Giuseppe Petix e la segretaria provinciale dell’Aics di Agrigento, Noemi Sciascia. Sono stati presenti anche i responsabili della Lilt: Carmela Di Caro e Pasquale Borsellino. 

"Due giorni intensi che si sono conclusi con un momento dall’alto valore educativo - ha detto il presidente provinciale dell'Aics Petix - . Onorato della grande partecipazione di importanti relatori e grato a tutti i gli organizzatori che si sono impegnati in questo mese per la riuscita dell’evento. Un ringraziamento particolare alle attività commerciali che hanno creduto nell’alto valore sociale dell’iniziativa”.

“Ringrazio tutti i partecipanti, in particolare le associazioni e le forze dell’ordine presenti. Attraverso l’arte e l’informazione siamo riusciti a coinvolgere grandi e piccoli sui temi della violenza contro le donne e sulla prevenzione - ha detto il presidente Daniele Specchi dell’associazione 'Cento Passi - Pippo Fava' - . Importante la collaborazione tra i membri della mia associazione, la cooperativa “Il boschetto” e la presidenza provinciale dell’Aics per l’organizzazione dell’evento”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

  • La tempesta tiene in ostaggio la provincia, è allerta "arancione": ecco dove resteranno chiuse le scuole

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento