menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Due giugno, ecco le iniziative previste per la Festa della Repubblica

Saranno consegnati diversi riconoscimenti tra cui due medaglie alla memoria di una vittima del terrorismo e di un internato nei lager nazisti

Il 2 giugno si avvicina e anche Agrigento si prepara alla Festa della Repubblica. Le attività si svolgeranno a partire dalle 9 alla villa Bonfiglio, come sempre, alla presenza delle maggiori cariche civili, religiose e militari.

Presenti anche gli orchestrali del liceo musicale "Majorana" di Agrigento e gli studenti degli istituti comprensivi "Salvatore Quasimodo" e "Rita Levi Montalcini" di Agrigento.

Alle 10, al palazzo di Provincia, sede della Prefettura, saranno consegnate delle onorificenze dell'Ordine al merito della Repubblica italiana e due medaglie, tra cui una "medaglia d'onore" alla memoria del signor Ignazio La Mendola, conferita dal presidente della Repubblica ai cittadini italiani deportati ed internati nei lager nazisti, e una "Medaglia ricordo in oro" conferita sempre da Sergio Mattarella al signor Francesco Marino, in quanto vittima del terrorismo.

Nel corso dell'evento gli studenti dell'istituto "Guarino" di Favara metteranno in scena "Madri Costituenti", mentre i docenti dell'istituto "Toscanini" di Ribera e i componenti del coro "Magnificat" di Agrigento intratterranno gli ospiti con l'esecuzione di alcuni brani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Danneggia la rotonda del Quadrivio e fugge via: "beccato" dalle telecamere

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Coronavirus

Attualità

L'accademia delle Belle arti dona quindici quindici quadri al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento