rotate-mobile
Notizie Canicattì

Fanghi da depurazione per l'agricoltura, Girgenti Acque avvia l'attività

La prima azienda agricola in cui si è effettuato per la prima volta lo spandimento, si trova nel territorio di Canicattì

Al via l’attività di spandimento dei fanghi provenienti dalla depurazione di acque reflue urbane in terreni adibiti all’agricoltura. Lo ha reso noto Girgenti Acque, a seguito della conclusione dell’iter autorizzativo che ha verificato la conformità del fango da spandere e la qualità dei terreni che sono risultati idonei a riutilizzare i fanghi quali componenti dei substrati di coltura. 

La prima azienda agricola in cui si è effettuato per la prima volta lo spandimento, si trova nel territorio di Canicattì. I fanghi prodotti dagli impianti di depurazione sono una risorsa agronomica-biologica per il loro contenuto di sostanza organica e di nutrienti, specialmente per quelle aziende agricole con terreni pesanti (con elevata componente argillosa) poveri di sostanza organica, a causa di decenni di concimazione unicamente minerale.

Il costante aumento dei quantitativi di fanghi, derivante da una modernizzazione, attraverso l’impiego di nuove tecnologie, dei processi depurativi, ha indotto la società a sviluppare uno studio finalizzato al loro riutilizzo in agricoltura in modo da rendere recuperabile una sostanza che altrimenti deve essere conferita in discarica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fanghi da depurazione per l'agricoltura, Girgenti Acque avvia l'attività

AgrigentoNotizie è in caricamento