"Salviamo Eraclea Minoa", Mareamico lancia l'appello alla Regione

L'associazione ambientalista: "Dagli anni 80 ad oggi sono spariti più di 150 metri di spiaggia dorata e più di 50 metri di verde bosco”

L’associazione ambientalista di Agrigento, Mareamico lancia l’appello alla Regione. L’erosione costiera non si ferma e la spiaggia risulta più che mai indifesa.

“La Regione Sicilia, alcuni mesi fa – dice Mareamico - ha finanziato un progetto di oltre 4 milioni di euro per salvare le spiagge di Eraclea Minoa, aggredite dall'erosione costiera.
Però ancora oggi non si è visto nulla e la spiaggia indifesa, negli scorsi giorni, è arretrata nuovamente di qualche metro e parecchi alberi del boschetto sono caduti in mare e persi per sempre. Dagli anni 80 ad oggi sono spariti più di 150 metri di spiaggia dorata e più di 50 metri di verde bosco”. La situazione è precipitata, per questo, l’associazione ha chiesto ancora una volta aiuto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Ritrovata al Villaggio Mosè la 15enne scomparsa da Palermo a metà giugno

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Gli cade il telefonino, torna indietro e non lo ritrova più: avviate indagini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento