rotate-mobile
Notizie Canicattì

Interruzione acquedotto "Fanaco", disservizi idrici nell'Agrigentino

Girgenti acque: "Non appena Siciliacque Spa procederà al ripristino della fornitura idrica, la distribuzione tornerà regolare"

Nuova nota di Girgenti acque, questa volta riguarda l’interruzione dell’acquedotto “Fanaco”. Il ripristino della fornitura idrica a Canicattì che era  previsto dalle due di oggi, non è ancora stato effettuato.

“Sono stati contattati per le vie brevi i tecnici di Siciliacque che hanno comunicato che il ripristino avverrà intorno le  11 della giornata di oggi – scrive in una note l’ente gestore. Ciò premesso, la turnazione idrica in data odierna non potrà essere effettuata nelle zone servite dai serbatoi 'Santo Spirito' e 'Bastianella'. Di contro sarà effettuata la distribuzione idrica a mezzo dei Serbatoi “Madonna Rocca Nuovo” e “Madonna Rocca Vecchio”, nei turni denominati '2 Menfi' e “Banca Quadrata”, grazie alla fornitura idrica proveniente dall’ Acquedotto “Tre Sorgenti”. Resta inteso che le utenze sensibili come scuole e pubblici uffici, qualora necessario, verranno riforniti a mezzo di autobotte. Pare opportuno precisare che il punto di carico dei Vigili del Fuoco e il complesso strutturale ricadente in C.da Carlino (Vigili del Fuoco, Vigili urbani, Comando dei Carabinieri e uffici pubblici vari) sono regolarmente approvvigionati. Si significa che, non appena Siciliacque Spa procederà al ripristino della fornitura idrica, la distribuzione tornerà regolare, normalizzandosi  nel rispetto dei necessari tempi tecnici".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Interruzione acquedotto "Fanaco", disservizi idrici nell'Agrigentino

AgrigentoNotizie è in caricamento