Al via la demolizione della vecchia scuola elementare, Martello: "Presto il bando per i nuovi edifici"

Il sindaco: "È un altro importante impegno mantenuto dall'amministrazione per migliorare la qualità dei servizi per i nostri cittadini”

Iniziata la demolizione della vecchia scuola elementare di Lampedusa. "Presto il bando per i nuovi edifici" - ha assicurato il sindaco delle Pelagie, Totò Martello - . 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Finalmente ripartono le opere pubbliche a Lampedusa: è infatti iniziata la demolizione del ‘plesso C’ della scuola elementare. Il prossimo passo - spiega il sindaco delle Pelagie -  sarà la pubblicazione del bando della gara d’appalto per la realizzazione delle nuove scuole elementari e medie. È un altro importante impegno mantenuto dalla nostra amministrazione comunale – aggiunge Martello - per migliorare la qualità dei servizi per i nostri cittadini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento