rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Notizie

Movida senza regole, Picarella: "L'amministrazione crei un tavolo per affrontare il problema"

Il presidente di Confcommercio interviene dopo le polemiche di questi giorni e l'avvio di una nuova "guerra" tra cittadini e locali

Movida senza controllo, Confcommercio: "Ci vogliono regole certe". Il presidente regionale Francesco Picarella interviene in merito alle notizie divulgate in questi giorni in merito a un nuovo scontro a distanza tra residenti della frazione balneare e i titolari di attività notturne.

Musica ad alto volume in piena notte: interviene la polizia

"La musica da discoteca fino a tarda notte è inaccettabile - dice - e altrettanto inammissibile avere una città senza i giusti momenti di intrattenimento che risulterebbe spenta, invivibile non a misura di turista. Da qualche tempo subiamo scene squallide come il parcheggio sulla rampa di lancio delle barche al porticciolo, l’abbandono di bottiglie di vetro sul ciglio della strada, di cartoni della pizza sull’aiuole e perfino chi, in preda al delirio alcolico, si lascia andare ad urla notturne o chi all’ennesima rissa con intorno la folla che inneggia e assiste inerme. Scene di routinario delirio nelle notti di un qualsiasi week end estivo della città dei templi. Non si può andare avanti in questo modo - dice ancora Picarella - con la mancanza di regolamenti e controlli che possano garantire la certezza di fare impresa con il sacrosanto diritto al riposo ed una città vivibile".

Stretta sulla movida notturna: ubriachi denunciati e multe per migliaia di euro

Picarella chiede quindi la convocazione di un tavolo di concertazione per "stilare le relative ordinanze di cui il territorio urbano necessita. Da parte nostra siamo pronti a collaborare, indicare criticità, e porre le giuste soluzioni".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida senza regole, Picarella: "L'amministrazione crei un tavolo per affrontare il problema"

AgrigentoNotizie è in caricamento